Il Coro Sinfonico Reine Stimme...

...ha un’attività artistica molto intensa ed è costituito da un organico di circa 50 elementi provenienti da tre città, Torino, Alba e Milano selezionati e diretti dal M°Sonia Franzese, artista da anni presente nel panorama musicale italiano ed europeo. Laureata al Conservatorio di Musica in Pianoforte e Canto lirico, Laureata al DAMS è inoltre Dottoressa Magistrale in Cinema e Media con specializzazione in Scienze dello Spettacolo e Produzione Multimediale ottenuta con il massimo dei voti e la lode.  Sonia Franzese intraprende l'attività di Maestro di coro nel 2000 collaborando in Italia con As.Li.Co e Accademia della Voce del Piemonte, e in Spagna e in Francia con artisti di grande valore e notorietà come Leo Nucci, Tatiana Serjan, Alessandro Corbelli, Claudio Desderi e molti altri. Dal 2010 collabora con il Teatro alla Scala di Milano come assistente del M° Bruno Casoni per il Coro delle Voci Bianche. 

Gli impegni artistici del Coro Sinfonico Reine Stimme fondato e diretto da Sonia Franzese si susseguono numerosi. Nel 2015 ha partecipato al concerto evento della Pop Star Mika nel Teatro Sociale di Como diretti dal M° Simon Leclerc. Nel 2016, con il regista John Pascoe e il tenore Vittorio Grigòlo, ha effettuato due delle tredici date dello spettacolo “Italia un sogno" nel Teatro Filarmonico di Verona e al Fraschini di Pavia. Nel luglio del 2017 il Coro è invitato al concerto evento “Orvieto4ever” celebrazione ufficiale del Global Indipendence Day, special guest Andrea Bocelli e molti altri artisti del panorama mondiale. 

E' Coro ufficiale della XII e XIII edizione dell’evento esclusivo nel Teatro del Silenzio che ogni anno prende vita sulle colline natie del M° Bocelli a Lajatico in provincia di Pisa. La prima delle due edizioni è un concerto con Andrea Bocelli, Leo Nucci e l’étoile Carla Fracci sotto la direzione musicale del M° Marcello Rota; la seconda edizione è la messa in scena dell’opera Andrea Chénier con Andrea Bocelli, Vladimir Stoyanov e Sabina Cvilak diretti dal M° Steven Mercurio. Nel luglio 2018 il "Reine Stimme" è presente con i Cameristi della Scala al Festival International de Musique Symphonique di El Jem in Tunisia. Nella LXVIII edizione del Festival di Sanremo ha accompagnato il Trio del Volo

Recentemente il coro ha eseguito in prima assoluta mondiale A Choral Symphony “Halevi” del compositore americano Arnold Saltzman sotto la direzione del M° Jeff Silberschlag. Nel dicembre 2018 il Coro è presente con i Cameristi della Scala alla XXIX edizione del concerto evento della KPMG nel Duomo di Milano. Nel 2019 il Coro è nuovamente protagonista con un’altra prima esecuzione mondiale inserita nella stagione dell’Accademia della Voce del Piemonte con la Cantata David and Bathsheba del compositore norvegese Gisle Krogseth per soli, coro e trio di chitarre diretta da Sonia Franzese. 

Il Coro è nuovamente invitato nella XXX edizione del concerto evento nel Duomo di Milano. La storia del Coro Sinfonico Reine Stimme inizia l'attività nel 2000 quando il M°Sonia Franzese, direttore artistico dell’Accademia della Voce del Piemonte, comincia a collaborare con le associazioni La Nuova Arca e l’Accademia della Voce di Torino. Da queste liaisons tra l’artista e le associazioni prendono corpo progetti corali e operistici di grande interesse e apprezzati da pubblico e critica. Mentre l’artista approfondisce interessanti itinerari musicali, il coro da lei fondato e sotto la sua direzione, si esibisce nelle “Soirées musicali della Nuova Arca”, nel “Don Giovanni”, “La Traviata” in uno speciale allestimento nel Museo Nazionale del Cinema a Torino; “L’Italiana in Algeri” al Teatro Carignano e al “Giacosa” di Ivrea; “Il Trovatore” al Teatro Sociale di Soresina, “L’Elisir d’amore” e “Don Pasquale” e in un concerto dedicato al “Sacro nell’opera” nell’ambito delle manifestazioni organizzate per le Olimpiadi Invernali del 2006 a Torino. Nell’aprile 2008 il Coro diretto dal M° Franzese, partecipa al “Didone e Enea” di Purcell e ancora al “Don Giovanni” di Mozart diretto dal M° C. Desderi. Con lo stesso ensemble, che via via si rinnoverà, collabora dal 2003 al 2011 nelle stagioni liriche del Teatro Superga con la “Carmen”, “Rigoletto” con Leo Nucci; “La Sonnambula”, “Il Barbiere di Siviglia”, “Tosca”, “La Bohème”, “Madama Butterfly”, “Cavalleria Rusticana”. Dal 2004 al 2015 il M° Sonia Franzese è invitata dal M° Giovanna Sorbi direttore della “Brixia Sinergy Orchestra" in tutte le edizioni del Festival di musica sacra della città di Brescia e provincia. 

Il Coro è protagonista nel repertorio sacro che spazia dal “Gloria” di Vivaldi alla “Messa K427 in do minore” di Mozart; passando per lo “Stabat Mater” di Rossini fino alla “Messa da Requiem” di Verdi. Nello stesso periodo partecipa anche alle produzioni liriche di “Opera d’estate” sul Lago di Garda. Nel 2005 è in tournée con il “Don Giovanni” per la stagione de l’Opèra de Chambre de France a Menton

Un’attenzione speciale va ancora alle Soirées Accademia della Voce del Piemonte (allora di Torino) nei numerosi concerti eseguiti nelle più prestigiose sale del Piemonte tra cui il Palazzo Reale di Torino, con la prima assoluta dell'opera “La matassa e la rosa" per soli due attrici, protagonista l'attrice Pamela Villoresi, coro e orchestra del compositore Luciano Vavolo diretti da Sonia Franzese e Palazzo Madama, nell’ambito di un convegno internazionale, con la Petite Messe Solennelle di Rossini. Il coro è da molti anni presente alla consegna del prestigioso premio alla carriera “Arca d’oro” assegnato ai grandi protagonisti del mondo artistico come Riccardo Muti, Christo, Riccardo Chailly, Bruno Casoni, Mariella Devia, Yuri Ahronovich, Gianandrea Noseda e molti altri. 

La dedizione, la passione e il rigore del M° Sonia Franzese le hanno fatto conferire più di un premio alla direzione corale: nel 2017 riceve il Premio Speciale "Arca d’Oro Italia” sotto il patrocinio dell’Università degli Studi di Torino e della Regione Piemonte

Mom ultima l’esibizione che ha lasciato il segno nel cuore di tutti: il 7 settembre 2010 l’indimenticabile partecipazione al concerto in Castel Gandolfo per la celebrazione del V anno di pontificato di Papa Benedetto XVI. Straordinaria l’esecuzione della “Messa da Requiem” di Mozart trasmessa in mondovisione e diretta da Claudio Desderi con l’Orchestra di Padova e del Veneto. Ampi consensi per tutti: solisti, orchestra e Coro. Negli anni successivi, il Coro sempre preparato dal M°Sonia Franzese, ha seguito un’affermazione crescente e una specializzazione nei tre settori fondamentali della musica: lirica, classica e sacra. 

Dalle radici affondate nel tempo è nata dunque l’idea di “Reine Stimme”: la Voce pura.


ACCADEMIA DELLA VOCE

UNA DONAZIONE CHE FA CANTARE

IT 06 M 06085 01000 000000024339