TECNICA E INTERPRETAZIONE

Ainhoa Lopez Soraluze, mezzosoprano


Ainhoa Lopez Soraluze

Nata a Renteria nei Paesi Baschi, comincia i suoi studi musicali nel Conservatorio Municipale dalla sua città, per concluderli nel Conservatorio Superiore di San Sebastian con il diploma di canto e contrabbasso.Il suo primo maestro di canto è stato il tenore navarro Juan Eraso che ha seguito la sua preparazione fino al suo trasferimento in Italia, dove ha potuto perfezionarsi sotto la guida di diversi pretigiosi maestri, tra cui il baritono Giuseppe Valdengo, il mezzosoprano Franca Mattiucci e il basso Simone Alaimo.

La sua attività professionale si svolge tra Italia e Spagna con la partecipazione a diverse produzioni e concerti sia di repertorio operistico che sacro e da camera. Ha debuttato come protagonista in varie produzioni di opera, tra cui il Barbiere di Siviglia e L’Italiana in Algeri di G. Rossini, La Favorita di G. Donizetti, Madama Butterfly di G. Puccini e Il Trovatore di G. Verdi. Nello stesso tempo si è esibita nella Messa in Sim di J. S. Bach, nel Gloriadi A. Vivaldi, nello Stabat Mater di G. B. Pergolesi, nella Petit Messe Solemnelle e nello Stabat Mater di G. Rossini e nel Requiem di G. Verdi, nel repertorio di musica sacra.Vari sono i teatri in cui si è esibita tra cui il Regio di Torino sotto la direzione del M° Daniel Oren, il Teatro alla Scala, la Sala Verdi ed il Duomo di Milano, la basilica di San Marco di Venezia.Agli esordi della carriera, Ainhoa Lopez si è distinta in diversi concorsi di canto, tra cui il “Concorso internazionale voci nuove di Pavia”, il “Concorso internazionale Sanremo Classic”e il “Luigia Stramesi” di Sale. Consistente è anche la discografia presso l’etichetta Naxos o Acam che include più di dieci titoli e una videoripresa del Requiem di Verdi trasmessa più volte da emittenti televisive nazionali. Attualmente affianca all’attività professionale, l’impegno nella didattica indirizzato sia a giovani che inizino il percorso di studi, sia a cantanti già in carriera interessati a perfezionarsi. Ainhoa Lopez è, da diversi anni, docente presso l’Università degli studi di Milano-Bicocca e presso l’Università del Pais Vasco, oltre che in Accademie Civiche riconosciute, dove tiene corsi di tecnica e intepretazione vocale.Il suo metodo di insegnamento trae origine dalle numerose esperienze professionali e dalla tradizione classica della didattica del canto acquisita anche tramite le importanti masterclass frequentate con i più prestigiosi docenti di canto di cui Giulietta Simionato rappresenta l’incontro più significativo. Nel corso degli anni ha condiviso esperienze didattiche con Renata Scotto, Claudio Desderi, Claudio Thiolas, Vittorio Terranova, Fernando Bandera, Sara Corti e con i maestri Alberto Zedda, Eduardo Muller, Janos Acs, Vicente La Ferla, che hanno formato la sua disposizione all’insegnamento del canto e della musica in generale.


From 3 October 2016 to end of June 2017

Annual Course of High Lirico Improvement

Tecnica e interpretazione

Iscrizione € 50

Retta mensile € 170


Ainhoa Lopez Soraluze, mezzosoprano

Tecnica e Interpretazione  - 4 monthly lessons

Subscription € 50

Monthly Payment € 170


PER ISCRIVERSI € 50

Bonifico a:

ACCADEMIA DELLA VOCE DEL PIEMONTE 

BANCA UNICREDIT 

 IBAN  IT 96U0200801105000104313529

Pagamento Mensile € 170

TO SUBSCRIBE € 50

Monthly payment € 170


Sede / Location



MasterClass: Sede Accademia della voce.

Via Piazzi 27, Torino, Italy

Concerto Finale: Aula Magna - Università degli studi di Torino